Merletto Video

Burano Lace – Ep. 2 – Il Greco

L’apprendimento del merletto di Burano continua e oggi sono presente con un’altro eccitante episodio, nel quale imparo come eseguire il greco, che è composto da un punto di sacolà fissa e un punto di sacolà ciara. Questo procedimento crea un due punti ravvicinati e uno spazio, che viene colmato al giro successivo con altri due punti.

Sono assolutamente sicuro che guardando il video capirete a cosa mi riferisco. Inoltre faccio rivedere come fare la sacolà fissa in dettaglio, visto che nel precedente video, il movimento era parzialmente coperto da un’inquadratura leggermente errata e quindi ho pensato di eseguire questo video con altre inquadrature in modo da riprendere la lavorazione in modo esatto.

Mi rendo perfettamente conto che essendo nell’atto di imparare il mio lavoro non è perfetto, infatti ho notato subito gli errori che ho già appreso come e dove correggere. Il primo tra questi è sicuramente il fatto di aver lasciato troppo spazio tra i punti, credendo che riempissero in maniera più completa, ma pur lavorando con il cotone per tombolo numero 40, i punti sono davvero molto piccoli e quindi è naturale lo sbaglio che ho fatto.

Come al solito vi rimando al libro che uso per l’apprendimento di questa meravigliosa arte, Intitolato : ” Merletto veneziano ad ago. tecnica base della trina di Burano”, di Ombretta panese e Marialuisa Severi, Edizioni NuovaS1. Se non siete ancora membri del mio diario, ma vorreste esserlo, Iscrivetevi e non perdetevi l’appuntamento di ogni venerdì con il mio nuovo video. Inoltre non dimenticatevi di condividere il video e di seguirmi sui social nei link sottostanti.

 

You Might Also Like

2 Comments

  • anna
    18/12/2015 at 6:02 pm

    ma come o dove si trovano i disegni da eseguire?

    • Bonaglia Emanuele
      18/12/2015 at 6:23 pm

      alcuni disegni sono forniti nel libro che ho citato nell’articolo, che si può trovare su amazon ad esempio. oppure se sei brava a disegnare puoi anche disegnarli te. e ordirli grazie al mio precedente video 😉

    Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti