DIY Video

DIY – Orlo con Angolo a Cappuccio

BUON 2016!!!!! Auguro davvero a tutti voi un nuovo anno pieno di Gioia e successo! Volevo cominciare l’anno con un video meraviglioso e questo penso che soddisfi le aspettative, dato che penso sia il migliore DIY, tutorial che abbia fatto fino ad ora. Saper cucire e realizzare un orlo con angolo a cappuccio penso sia una di quelle cose che ognuno di noi, spera e dovrebbe avere come repertorio, quando si ricama o si lavora a Tombolo, poichè sappiamo benissimo che capiterà il momento in cui ci troveremo di fronte il problema di questo tipo di orlo, che da sicuramente una rifinizione decisamente più professionale, rispetto a piegare il tessuto in 4.

Devo dire che anche se sembra difficile fare questo orlo, in realtà è davvero estremamente semplice, dato che  grazie al filmato potete seguire tutti gli step molto molto facilmente. Cominciamo con il dire che ho scelto un tessuto di lino a trama regolare in modo da poter sfilare i fili che mi permetteranno di cucire l’orlo in maniera perfetta. Come ho detto nel video la prima cosa da fare è calcolare bene le misure poichè saranno quelle che determineranno la buona riuscita del lavoro.

Su questo punto devo dire che bisogna per prima cosa calcolare il doppio dell’orlo, che io ho calcolato essere di 8 cm, ai quali bisogna aggiungere la prima piega che ci permetterà di non far sfilacciare il tessuto una volta che cuciamo e che lo laviamo. La prima piega l’ho calcolata di 2 centimetri, bisogna dire che io ho piegato questa a metà in corrispondenza della sfilatura, ovviamente voi potete anche optare per fare la piega direttamente in corrispondenza della sfilatura, in modo da calcolare facilmente l’orlo definitivo. Nel mio caso infatti, la misura dell’orlo definitivo è di 5 cm, proprio perchè è presente quel centimetro della prima piega. voi potete optare, facendo quindi la prima piega sulla sfilatura, in questo modo avrete un’orlo totale di 4 centimetri.

Spero che questo video vi sia piaciuto come è piaciuto a me girarlo, dato che penso sia una conoscenza decisamente da acquisire nel corso del tempo. Se non siete ancora membri del mio diario, ma vorreste esserlo, Iscrivetevi e non perdetevi l’appuntamento di ogni venerdì con il mio nuovo video. Inoltre non dimenticatevi di condividere il video e di seguirmi sui social nei link sottostanti.

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • isabelle
    01/01/2016 at 11:05 am

    Merci et bonne année a vous.

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti