Mostra Inzago 2012

Poco tempo fa ho pubblicato un’interessante avviso per una mostra a cui avrei partecipato ad Inzago , poco distante da Gessate. E’ stata un’esperienza davvero fantastica, anche soltanto per il fatto di incontrare la gente e mostrare che c’è ancora qualcuno che fa pizzo e che vorrebbe trasmettere questa grandissima passione anche ad altri.

Poi  mostrare che  anche i maschi possono essere contagiati dalla voglia di imparare a far pizzo, o meglio imparare questa meravigliosa arte, è stato davvero bello. Quindi ringrazio la mia amica merlettaia Agnese che è riuscita ad organizzare un piccolo ma allo stesso tempo grande ritrovo per tutti gli appassionati di pizzo al tombolo.

I lavori presentati come al solito sono sempre bellissimi ed eseguiti con accurata precisione e malizia da parte delle persone che li hanno eseguiti. Pezzi anche talvolta leggermente diversi dalla tradizione sotto il punto di vista dei filati o dell’esecuzione, ma comunque molto interessanti e preziosi.

Cominciamo quindi con il condividere alcune foto scattate durante il corso della mostra stessa:

Ringrazio infine le mie amiche/amici merlettaie/i Daniela, Agnese, Mariagrazia, Germana, Franco, Emiliano e tutte gli altri che ho conosciuto ad inzago e che formano un gran bel gruppetto.

3 Comments

  • agnese
    21/10/2012 at 9:18 am

    Ciao Emanuele ti ringrazio per le tue lusinghiere parole e per i tuoi ringraziamenti. Sono io che ringrazio te per la partecipazione e tutte le amiche e amici del tombolo. Insieme abbiamo fatto un bel ritrovo di merlettaie/i allietando una bella mostra e nella speranza di aver contagiato altre persone con il merletto.
    Spero di riuscire ad organizzare altre mostre per unire sempre le persone per quest’arte che pochi praticano. Grazie per le tue foto ecc. Agnese

  • vilma
    12/04/2013 at 9:32 pm

    ciao daniele ti ho scoperto x caso,curiosando qua e la. ho visto la madonnina che mi piacerebbe molto fare,ti posso chiedere il disegno se puoi?sii gentile,grazie. sei bravissimo,non immaginavo che un uomo potesse avere delle manine così

  • vilma
    18/05/2013 at 4:36 pm

    ciao Emanuele sono Vilma da Bg, ho visto che cè una mia omonima. Ho visto i tuoi lavori, non ci posso credere. Dimmi la prossima volta che vieni a Inzago io sono a 20 minuti ti vengo a conoscere.

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti