Merletto Video

Merletto a fili continui VS Merletto a fili tagliati

Nel video che volevo condividere con voi oggi, era mio desidero spiegarvi a grandi linee le differenze tra il merletto a fili continui e il merletto a fili tagliati; le due grandi macro tipologie in cui si divide il merletto a fuselli. Penso sia fondamentale soprattutto per i principianti conoscere e distingue bene questi due tipi di pizzi, in modo anche da non far confusione nell’apprendimento di una tecnica piuttosto che di un’altra, anche perché il metodo di lavorazione in sé, è completamente diverso.

Come Ho detto nel video questi sono due dei miei disegni che saranno molto presto disponibili all’acquisto nel negozio online di disegni per il tombolo. Logicamente saranno su un cartone diverso da quello nel video, in quanto ho voluto che tutti i disegni fossero uguali tra di loro dal punto di vista del cartone. Ragion per qui, sto impiegando così tanto per la pubblicazione e la vendita dei miei disegni originali. Il mio intento è proprio quello di fornirvi disegni nuovi, ispirazioni nuove, soggetti particolari e che siano ben accattivanti da dover eseguire.

So bene che molti di voi sono stufi di vedere sempre le solite cose e sempre i soliti disegni, quindi mi è sembrato doveroso pensare e riflettere bene su cosa disegnare per incontrare le vostre esigenze sia in fatto di merletto che di progettazione. Ma soprattutto la pubblicazione su un cartone che sia uguale per tutti è la sfida più grande, in quanto mi occupa un sacco di tempo. Chiaramente non vedo l’ora di mostrarvi il frutto del mio lavoro, sperando che vi piaccia.

Quindi, dopo la visione di questo video spero vivamente che sarete finalmente in grado di poter distinguere queste due tipologie di merletto, sapendo anche come e dove iniziare affinché venga un buon lavoro. Se non siete ancora membri del mio diario, ma vorreste esserlo, Iscrivetevi e non perdetevi l’appuntamento ogni settimana con un mio nuovo video. Inoltre potete mettere mi piace alla pagina facebook che trovate in descrizione e non dimenticatevi di condividere il video e di seguirmi su twitter, pinterest e instagram!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti