Merletto

Tombolo Homemade.. perchè no??

L’idea di fare un tombolo della tipologia “cantù” in casa mi aveva sempre tentato… però mi aveva sempre frenato l’impossibilità di trovare i materiali adatti…e il problema si è risolto quest’anno proprio perchè ho trovato una torneria in brianza dove fabbricano per esempio gli anelli, parte fondamentale per costruire il vano.. e quando ho trovato l’imbottitura giusta in un’azienda di Milano..mi sono detto: Ora posso costruirlo!

I materiali che ho utilizzato sono:

  • Anelli in legno
  • Cartone duro per il vano
  • Linaccio (crine vegetale)
  • Tessuto leggermente elasticizzato
  • chiodini da tappezziere

Devo dire però che la parte più difficile è stata compressare bene l‘imbottitura (io ho preferito usare il linaccio anziché il crine vegetale) facendo in modo di non formare “fosse” o discontinuità tra l’imbottitura… cosa che non è stata per niente facile, in quanto questa operazione di solito è eseguita con le macchine anzichè a Mano.

Per costruire il vano ho utilizzato un cartone molto duro che è stato attaccato con la spillatrice sugli anelli di legno. dopodichè ho dovuto cucire con il tessuto un cilindro di misura più grande del tombolo finito, in modo da riempirlo con facilità.

L’operazione che ho trovato più facile è stata sicuramente l’attaccatura del cilindro di tessuto agli anelli, dove sono bastati un paio di colpi con il martello per fissare il tutto. Se posso darvi un consiglio, utilizzate il linaccio anzichè il crine, poichè vi risulterà molto più semplice compressare l’imbottitura, senza rischiare di farvi male.

You Might Also Like

3 Comments

  • Vilma
    08/08/2012 at 7:51 am

    E BRAVO!!! bellissimo anche il colore rosso, ci piace un sacco!!
    quelle che … il tombolo

  • Bonaglia Emanuele
    08/08/2012 at 11:54 am

    Grazie tante!!!!!!!!
    volevo proprio creare un tombolo che sia UNICO con la tela del mio colore preferito….

  • rosa garofalo
    29/01/2014 at 5:41 am

    VEDO CHE SEI MOLTO BRAVO FARE TOMBOLI. IO HO UN PROBLEMA: HO UN TOMBOLO DI MANI DI FATA LUNGO 50CM E VORREI RIDURLO DI 10, MI CONSIGLI COME FARE PER NON ROVINARLO? VORREI ANCHE UN CONSIGLIO SU COME REALIZZARE IL PUNTO VENEZIA. NONOSTANTE SEGUA ALLA LETTERA LE INDICAZIONI DEI VIDEO DEL GIARDINO DEI PUNTI NON RIESCO A STRINGERE BENE LA CORDETTA E ANCHE IL DOPPIO PUNTO E MEZZO MI VIENE LENTO, NONOSTANTE USI UN CARTONE MOLTO DURO E USI ANCHE IL DITALE. SARESTI COSI’ GENTILE DA SPIEGARMI COME HAI REALIZZATO LA BANDIERINA AD ANGOLO CHE NON E’ SPIEGATA NEL VIDEO E, DOPO INNUMEREVOLI TENTATIVI MI VIENE SEMPRE DA SCHIFO?. SO CHE SEI MOLTO IMPEGNATO, RISPONDIMI PURE QUANDO PUOI E SE PUOI, IO NON VADO DA NESSUNA PARTE. TI RINGRAZIO E TI ABBRACCIO, ROSA

  • Leave a Reply

    Vai alla barra degli strumenti