Merletto Video

Tombolo Tutorial – L’Attorcigliato o Punto Sant’Anna

Punto tanto basilare quanto necessario da apprendere, l’ Attorcigliato chiamato anche Punto sant’Anna, è senza ombra di dubbio, uno dei punti di fondamentale importanza per tutti coloro che sono principianti e hanno già appreso o stanno apprendendo i movimenti base. La lavorazione al tombolo, in particolare il Pizzo di Cantù è ricco di punti come questo, che sono utilissimi per prendere la mano con la lavorazione.

Come dice il nome stesso del punto, è formato da attorcigliate, ovvero da girate sia del portante che del verticale. Un punto tanto facile quanto perfetto per i principianti in quanto servono POCHE coppie per creare una bella bisettona, che assomiglia a un bellissimo reticello. È necessario, ad ogni modo prestare particolare attenzione alla tensione dei fuselli, in quanto la lavorazione deve essere sempre pulita, e se non si tirano bene le coppie si otterrà la formazione di antiestetici nodi.

A seconda del filato che si vuole utilizzare, del disegno e del risultato che si vuole ottenere, si possono eseguire anche 2 attorcigliate al posto di una; logicamente questo creerà spazi leggermente più grandi. Io personalmente devo dire che non lo uso spesso, però quando lo faccio, mi piace lavorarlo solamente con l’utilizzo di una girata, proprio perché mi risulta più fine e meno pesante all’interno della lavorazione. Ovviamente questa è una preferenza personale, voi potete fare ciò che preferite.

Spero che questo video vi abbia fatto piacere, sia ai principianti sia a coloro che sono già più navigati nel mondo del tombolo, ma che non hanno mai fatto questo tipo di punto. Se non lo siete ancora, ma vorreste esserlo, iscrivetevi al canale per non perdere i prossimi appuntamenti dei miei video ogni settimana. Ricordo che i video e l’iscrizione al canale è gratuita! Cogliete l’occasione e imparate tutto ciò che volete tramite i miei video tutorial!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Vai alla barra degli strumenti